Manifestazioni, ecco il calendario di luglio

Dettagli della notizia

Tra le novità, tante “cover” di artisti famosi, beach party e sagre tipiche

Data:

27 Maggio 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Sempre tanta musica, ma stavolta con una ricca collezione di “cover” di gruppi e artisti famosi che affiancherà i concerti delle formazioni locali e i tre grandi contenitori di brani classici come il Festival Amfiteatrof e le Rassegne corale e organistica.
E poi appuntamenti culturali, rappresentazioni teatrali, feste patronali e sagre nei borghi, e ancora musica da ballare la sera in paese e la notte sulla spiaggetta dietro il molo della Pietra.
È già in via di stampa, con notevole anticipo sui tempi, e soprattutto ricco di novità, il calendario degli eventi del mese di luglio allestito dal Comune di Levanto.
Otto gli appuntamenti con “Levanto Music Festival Amfiteatrof”, giunto alla trentaduesima edizione: l’11 nell’ex cava di Prealba, il 18 e il 30 alla Loggia medievale, il 20 e il 31 all’Ospitalia del mare, il 16 e il 26 nella chiesa di S. Andrea, il 28 nella chiesa di S. Rocco.
Tre quelli con la ventottesima “Rassegna corale”: il primo luglio, l’8 e il 15 nella chiesa di S. Andrea.
Uno con la ventesima “Rassegna organistica”: il 27 in S. Andrea.
Grande spazio alle “cover”: in Piazza Cavour andrà in scena un tributo ai Queen del gruppo “The vipers” (sabato 1° luglio) ed uno agli Abba (venerdì 14); in piazza Staglieno (giovedì 27) uno a Lucio Battisti.
Due i concerti del gruppo locale “Napulitan song”: il 17 in piazza del popolo e il 31 nella piazzetta della Rosa dei venti.
Tre appuntamenti con il ballo liscio: il 7 (orchestra Sabrina) e il 12 (orchestra Daniele Cordani) in piazza Staglieno; il 19 (orchestra “New tradition”) alla rosa dei venti.
Ancora musica il 23 luglio in piazza Cavour con l’orchestra di fiati “Città di Levanto”; il 9 con il concerto dei “Te màe” in piazza Staglieno per la Croce Rossa; il 13 con gli “Hop Lovers” davanti alla birreria Gambrinus di via Dante; il 28 in piazza Staglieno (“Discoteca sotto le stelle” con il deejay Roberto Geo Cerchi), il 14 a Montale (pieve di San Siro) con il gruppo
“Musicanova”; il 29 in piazza Cavour con “La bottega delle musica” per la festa del volontario della Croce Rossa e nella chiesa di S. Andrea con il Festival paganiniano di Carro.
Due i sabati destinati al Beach party sulla spiaggia dietro la Pietra: l’8 e il 22, con musica di “Dna Staff” fino alle 2.30 del mattino, e il “Sunset party” del 16 sulla spiaggia della Pietra.
Un appuntamento da segnare in agenda è quello in programma sabato 8 in piazza Cavour, dove si terrà una serata in ricordo del calciatore Luca Vialli con la presentazione del libro “Gianluca gonfia la rete”, di Matteo Bonetti.
Tra gli altri eventi, la commedia “L’appuntamento” (domenica 2, in piazza Cavour); il saggio degli allievi del laboratorio di danza (il 4 in piazza Cavour); la mostra fotografica collettiva del “Circolo fotografico Maresuoni”, dal primo al 10 luglio nella sala mostre di piazza Cavour; la mostra “Legni a favore di vento” di Mariagrazia Dallera (dal 15 al 22 nella sede della società “Gente di mare”); la presentazione del documentario del regista Piero Cannizzaro “Ai confini delle Cinque Terre” (domenica 9 all’Ospitalia del mare), e, alla Loggia medievale, dei libri “La via dei monti” di Federico Chiodaroli (mercoledì 5) e “Chernobyl” di Fabio Sabatini (venerdì 7).
Il 15 e il 16, in piazza Colombo, la sagra organizzata dalla Croce Verde; sempre il 15, a Montale, la festa della Madonna del Carmine; il 6, alla Rosa dei venti, la “Festa del turista”; il 15, in piazza Cavour, “Un giorno da pompiere”, pomeriggio per i bimbi con i vigili del fuoco volontari; il 7 alla Loggia medievale); il 21, in piazza Cavour, il “Summer Tour” organizzato dai supermercati “Crai”.
Tra i mercatini, quello dell’antiquariato in piazza Staglieno sabato 1 e domenica 2, e quello del commercio equo e solidale il 22 in piazza Staglieno.
Infine, la tradizionale Festa del mare in onore di San Giacomo Apostolo, con l’inizio delle celebrazioni il 22 e il clou il 24 con il corteo storico e gli sbandieratori del gruppo “Borgo e valle” e il 25 con cortei, processione dei crocifissi, i banchi della fiera nel centro e lo spettacolo pirotecnico conclusivo.
Fino a settembre sarà inoltre aperta, dal venerdì alla domenica (21.30 – 23.30) nelle sale al piano terra dell’Ospitalia del mare, la “Mostra permanente della cultura materiale”.
“È un calendario molto composito, che dà grande spazio ai concerti dal vivo affiancando per la prima volta alle ormai consolidate rassegne di musica classica una serie di ‘cover’ di artisti di fama internazionale. Inoltre, la nuova collocazione dei beach party sulla spiaggetta dietro la Pietra ci consente di sviluppare questo genere di feste danzanti notturne con una migliore
gestione degli aspetti logistici - è il commento del sindaco, Luca Del Bello, che pone l’accento sulla più evidente novità della programmazione estiva - Dallo scorso gennaio lavoriamo con i nostri uffici e con le associazioni che organizzano eventi per allestire un programma che copra tutto l’anno. Mentre sono in corso di svolgimento gli eventi primaverili (domenica 4 giugno c’è la Mangialonga), è in stampa il cartellone di luglio e stiamo allestendo quelli di agosto, settembre e ottobre. E ad inizio autunno metteremo mano a quello del prossimo Natale, in modo da consentire alla società “Spring marketing”, che cura il piano marketing, di attuare le campagne promozionali con congruo anticipo, e nel contempo far sì che i turisti possano programmare le loro vacanze conoscendo già le iniziative a cui potranno partecipare o assistere”.



Ultimo aggiornamento

07/08/2023, 15:45

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto