Rifiuti, via dalle strade i contenitori delle pile esauste

Dettagli della notizia

La raccolta ora si fa negli esercizi commerciali

Data:

18 Agosto 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Il Comune di Levanto potenzia i punti di raccolta per le pile esauste sul suo territorio attraverso la dotazione di contenitori in plexiglass forniti da Acam Ambiente ad una decina di esercizi commerciali, che sostituiranno i vecchi raccoglitori stradali presenti nelle strade del paese.
Ad essere interessati dal progetto di ampliamento sono ferramenta, negozi di elettrodomestici, edicole e tabaccherie, oltre allo sportello utenti di Acam Ambiente situato al piano terra del palazzo municipale, in piazza Cavour.
Ma verrà mantenuta anche la possibilità di continuare a conferire questo tipo di rifiuti direttamente all’ecocentro di Mereti, aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30 e il mercoledì pomeriggio anche dalle 14 alle 16.
Spariranno quindi i contenitori presenti nelle strade: sia perché molti ormai mostrano i segni del tempo, sia perché la collocazione all’aperto limita la possibilità di sorveglianza del corretto conferimento delle sole pile e lascia spazio ad un utilizzo improprio, soprattutto come cestini per la carta.
Al momento gli esercizi aderenti sono i supermercati “Conad” (via Martiri della libertà), “Crai” (via S. Rocco), “Doro” (piazza Staglieno) e “Sigma” (Madonna della guardia), le edicole/tabaccherie di corso Roma, via Dante e via Madonna della guardia, il negozio di elettrodomestici “Savelli” (corso Roma) e la ferramenta “Moriggi” (via Garibaldi).
“L'obiettivo - spiega l’assessore all’Ambiente, Paolo Lizza - è incrementare il recupero di materiali inquinanti e pericolosi per l'ambiente mettendo a disposizione degli utenti una rete di punti di raccolta più diffusa e facilmente raggiungibile, che speriamo si possa ulteriormente ampliare con il coinvolgimento di altri esercizi commerciali. Nel ringraziare gli operatori che hanno aderito all’iniziativa, infatti, ricordiamo che per unirsi al progetto è sufficiente prendere contatti con l’ufficio Igiene urbana del Comune, telefonando al numero 0187.802277 o inviando una mail all’indirizzo igieneurbana@comune.levanto.sp.it
Ma per ulteriori informazioni i cittadini si possono rivolgere ad Acam Ambiente sia attraverso il numero verde (800.487711), attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13, sia tramite posta elettronica (acamambiente@gruppoiren.it)

Levanto, 18 agosto 2023

 

 

Ultimo aggiornamento

18/08/2023, 10:44

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterĂ  a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltĂ ?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto